World of Warcraft

Hotfix: 12 settembre 2023

Hotfix: 12 settembre 2023

Ecco una lista degli ultimi hotfix che correggono alcuni problemi del mondo di World of Warcraft: Shadowlands, Burning Crusade Classic e WoW Classic. Alcuni degli hotfix elencati entrano in funzione non appena li implementiamo; altri richiedono il riavvio programmato del reame per attivarsi. Alcuni problemi funzionali possono essere risolti solo con un aggiornamento del client di gioco (patch). Questo elenco sarà aggiornato ogni volta che nuovi hotfix saranno implementati.

Hotfix


12 settembre 2023

Imprese

  • Risolto un problema che impediva ai personaggi di ottenere come previsto le imprese di base Sfidante , Rivale e Duellante

WoW Classic

  • Risolto un problema che impediva al PNG di Tyrion di diventare un committente al termine della missione "The Attack!"
  • Reami Hardcore
    • Il lancio della Coarse Dynamite da parte dei PNG dei Nani a Dun Modr non abilita più il PvP sul personaggio.
    • Nota del team di sviluppo: questi PNG specifici avevano una probabilità molto bassa di colpire e abilitare il personaggio, praticamente quasi nulla. Ciononostante, non vorremmo fare modifiche al comportamento generale delle guardie della fazione nemica in Hardcore. I personaggi che non vogliono essere abilitati al PvP dovrebbero evitare gli accampamenti nemici e le missioni segnalate come "PvP" nel Registro missioni.

8 settembre 2023

Volo Draconico

  • La medaglia d'argento della Sfida Inverso del Tour di Loamm dovrebbe essere nuovamente consegnata correttamente.

Missioni

  • Cromie ora offre la serie di missioni "Nessun limite", che scava nel passato di Eternus, senza richiedere il completamento della spedizione Alba degli Infiniti.
  • Nella missione "Attraversare le ombre", Maiev Cantombroso non dovrebbe più puntare ai Bracieri di Vilfiamma invisibili.
  • Moraidormi ora smette di scomparire e Nozdormu entra in modalità furtiva più sensatamente durante la missione "Non oggi, destino".
  • I Cacciatori Demoni che non potevano interagire con la Console di Comando ora possono riportare il Vilmartello per proseguire con la campagna dell'Enclave.
  • Il Mastro Meccanista Granfavilla è visibile e la missione "La leggenda di Meccagon" è nuovamente disponibile ai personaggi di livello superiore al 60.

Era Classic di WoW

  • Per il grado attuale di ogni personaggio, i calcoli al contributo PvP settimanale ora forniscono ricompense solo fino alla quantità di punti mancanti per avanzare al grado successivo.
    • Nota del team di sviluppo: ai gradi più alti, giocatori e giocatrici accumulano volontariamente uccisioni disonorevoli per scendere di grado in modo da accumulare crediti per il grado successivo, accumulando progressi più rapidamente di un personaggio posizionato appena al di sotto del grado successivo. Ora si otterrà prima il quantitativo mancante al rango successivo rispetto a quello da cui si sta partendo. Non dovrebbe esserci più beneficio nel ridurre il proprio grado tramite le uccisioni disonorevoli per accumulare progressi più rapidamente.
  • Risolto un problema per il quale l'Honor ottenuto con la consegna delle missioni degli Alterac Valley Mark of Honor veniva raddoppiato erroneamente.

6 settembre 2023

Classi

  • Evocatore
    • Conservazione
      • Salvataggio non attiva più il tempo di recupero di Abbraccio Lussureggiante se usato quando Stato di Flusso è attivo.

Oggetti

  • La Lamacatena Rotante ora richiede un appropriato livello minimo.
  • Ingegneria
    • Risolto un problema per il quale gli occhiali di Ingegneria Calibrati Cromaticamente richiedevano il livello 58 per essere trasmogrificati.

Missioni

  • "La leggenda di Meccagon" ora può essere completata, come previsto, da tutti i personaggi.

WoW Classic Hardcore

  • Il beneficio String of Ears ottenuto dalle uccisioni tramite Mak'gora ora persiste dopo la morte.
  • Nota del team di sviluppo: questo permetterà alla nuova API del Classic di riportare il corretto numero di uccisioni tramite Mak'gora anche per i personaggi morti.

5 settembre 2023

Eventi

  • Segreti di Azeroth
    • Risolto un problema per il quale la missione "Usare l'Idolo" non compariva dopo aver completato "Un idolo nella mano".

Missioni

  • Risolto un problema per il quale non venivano assegnati i crediti come previsto per l'obiettivo finale di "Esfiltrazione urgente".

Le note degli hotfix di tutte le patch precedenti si trovano qui.

Articolo successivo

  1. L'aggiornamento ai contenuti di pre-espansione di The War Within™ è disponibile!
    World of Warcraft
    16h

    L'aggiornamento ai contenuti di pre-espansione di The War Within™ è disponibile!

    Sono in arrivo grandi novità con l'introduzione delle Brigate, il Volo Dinamico, gli aggiornamenti alle classi e ai sistemi, nonché molto altro con l'aggiornamento ai contenuti di pre-espansione. Scopri un nuovo evento, Echi Radiosi, e compi i primi passi nella prosecuzione della storia che ti porterà nella profondità inesplorate di Azeroth.

Notizie in evidenza