StarCraft II

La WCS Signature Series svela quattro campioni di StarCraft II

La WCS Signature Series svela quattro campioni di StarCraft II

Il premio definitivo della scena professionistica di StarCraft II è a portata di mano per i 16 migliori giocatori delle World Championship Series (WCS). Grazie alla serie WCS Signature Series, i fan potranno conoscere più approfonditamente quattro dei partecipanti: Cho "Maru" Sung Choo, Juan Carlos "SpeCial" Tena Lopez, Lee "Rogue" Byung Ryul e Joona "Serral" Sotala.

Lee "Rogue" Byung Ryul

La stagione 2018 di Rogue si è svolta in sordina, proprio come la campagna vincente del 2017. Il WCS Global Champion non ha effettuato comparse in competizioni della GSL, né in eventi internazionali, con l'eccezione dell'IEM Katowice. L'evento in Polonia gli ha assicurato il posto alle WCS Global Finals, e ora vedremo se questo campione solitario continuerà con la formula che lo ha portato fino a qui: avanzare non visto. In questo episodio della WCS Signature Series, i fan di StarCraft II potranno scoprire le speranze e i sogni di questa eminenza delle WCS.


Juan Carlos "SpeCial" Tena Lopez

SpeCial è uno dei giocatori terran di StarCraft II che ottiene risultati più costanti indipendentemente dalla regione in cui gioca. La sua incredibile prestazione alle WCS Global Finals del 2017 ha alzato le aspettative per il 2018. Lopez non le ha deluse, dominando le competizioni della Copa America e piazzandosi tra i primi quattro al WCS Leipzig e al WCS Austin. Forte di un'esperienza pluriennale di eventi internazionali e del tempo trascorso in Corea negli ultimi anni, SpeCial ci mostra cosa mantiene viva la sua fiamma competitiva in questo episodio della WCS Signature Series.


Cho "Maru" Sung Choo

Maru è stato un professionista di StarCraft II da quando era appena un teenager. Per quanto fosse talentuoso ai tempi (era considerato il miglior giocatore terran nel 2012), ora è ancora più forte, dopo aver conquistato tutti e tre i campionati della Global StarCraft League (GSL) nel 2018. La sua conoscenza delle meccaniche terran lo rende pericoloso in qualsiasi fase della partita, e quest'anno è riuscito a trovare la risposta giusta ogni volta che ne aveva bisogno. Nella Signature Series scopriamo cosa serve per passare da bambino prodigio a campione degli eSport.
 

Ore e ore di allenamento senza sosta, settimane passate a viaggiare per tornei ed eventi, e ondate di pure emozioni per una vittoria sofferta sono solo un assaggio di ciò che questi quattro professionisti ci hanno mostrato nel corso degli anni. Ritrovali in questa serie di interviste esclusive che ripercorrono i momenti chiave della loro carriera, la WCS Signature Series.

La WCS Signature Series ti permette di approfondire più che mai la conoscenza di questi professionisti di StarCraft II, che si tratti del tre volte campione della Global StarCraft League (GSL), Maru, del tre volte vincitore della Copa America, SpeCial, del WCS Global Champion in carica, Rogue, o del vincitore del "grande slam" del WCS Circuit, Serral.

La WCS Signature Series è un appuntamento settimanale che partirà il 4 ottobre su wcs.starcraft2.com e YouTube.com/WCSStarCraft, per arrivare fino ai round d'apertura delle WCS Global Finals. Salva la pagina sul tuo browser per non perdere i nuovi episodi e resta con noi fino all'elettrizzante conclusione della stagione 2018 con le WCS Global Finals, a partire dal 26 ottobre.

Articolo successivo
Diablo III
21m

Progettazione dei sistemi in Diablo IV (parte I)

Il capo progettista David Kim ci regala un'anteprima sullo stato dello sviluppo dei sistemi di Diablo IV.