Diablo III

Panoramica sulle funzioni di Diablo IV

Panoramica sulle funzioni di Diablo IV

Sappiamo che i giocatori non vedono l'ora di saperne di più su Diablo IV, e siamo contenti di poter condividere i dettagli su questo titolo. Per iniziare, esamineremo le funzioni e i dettagli anticipati alla BlizzCon 2019 e risponderemo ad alcune delle domande più comuni sul prossimo capitolo della serie di Diablo.

Per maggiori informazioni su Diablo IV visita il sito ufficiale.


Le classi di Diablo IV

Al lancio, Diablo IV avrà cinque classi di personaggi uniche, ognuna delle quali porterà meccaniche di gioco distinte che incarnano il proprio immaginario. Oggi parliamo delle prime tre: il Barbaro, l'Incantatrice e il Druido.

Barbaro

Guerriero brutale e fisico, il Barbaro si muove costantemente sul campo di battaglia, infliggendo ingenti danni e maneggiando diverse armi con scioltezza. Con il sistema Arsenale, i Barbari possono cambiare rapidamente il tipo di arma in uso, da una mazza pesante a due mani a una coppia di agili asce, a seconda della situazione, dell'abilità e delle esigenze del giocatore.

I Barbari potranno equipaggiare quattro armi, passando dinamicamente dall'una all'altra. Sarà anche possibile assegnare diverse armi a specifiche abilità, consentendo ai giocatori più avanzati ulteriori livelli di personalizzazione.

Incantatrice

L'Incantatrice attinge al potere degli elementi, e consentirà a ogni giocatore di usare il proprio tipo di magia preferito. Fragile ma letale, questa eroina che abbina grandi rischi a grandi ricompense, plasma le forze di Fuoco, Gelo e Fulmine. La sua padronanza della magia è una componente iconica e indelebile di Diablo, e abbiamo solo continuato a costruire su fondamenta già esistenti.

Potrai controllare e dominare i nemici con una nuova meccanica di Raggelamento. Più danni da gelo infliggi, più il nemico sarà rallentato, fino a congelarsi e infine a infrangersi.

Druido

Il maestro delle metamorfosi fa un trionfale ritorno su Sanctuarium. Passando dalla forma umana a quella di lupo o di orso, non ha rivali nel dominio della magia della tempesta e della terra.

Diverse abilità sfruttano diverse forme, e le novità come Cataclisma annienteranno orde di nemici grazie alla furia scatenata della natura. La magia della tempesta permane sul campo, e potrai scatenare fiumi di lampi, vento e pioggia prima di mutare forma e attaccare i nemici.


Punti Abilità e Alberi Talenti

Diablo IV prevede una progressione del personaggio continua oltre che una personalizzazione individuale. Per fare ciò, reintrodurremo i Punti Abilità e gli Alberi Talenti.

I Punti Abilità si ottengono avanzando di livello e recuperando tomi rari nel mondo di gioco. Potrai scegliere se impiegarli volta per volta, accumularli per investirli in massa in abilità sbloccate ai livelli più alti, suddividerli su più abilità o concentrarti sulle tue preferite per renderle più potenti.

Ogni classe ha un Albero Talenti dedicato che consente ulteriore personalizzazione, anche se ogni scelta ha un costo. Per esempio, se l'Incantatrice si concentra su abilità che favoriscono mobilità o danni da fulmine, si preclude le abilità da gelo più potenti. Il Druido può scegliere di diventare un potente combattente in mischia investendo nei talenti dell'Orso, e questo non gli impedisce di usare le abilità da Lupo o Umano, ma le renderà meno ottimizzate. Potrai scegliere di persona ogni specializzazione, e gli investimenti nei talenti riflettono queste decisioni.

I talenti diventano più potenti man mano che si progredisce nell'albero, per cui assicurati di scegliere con cura.


Open World e dinamica multigiocatore

A differenza dei precedenti capitoli di Diablo, Diablo IV è completamente open world. Questo significa che è possibile esplorare le cinque diverse regioni di gioco in qualsiasi ordine e spostarsi fluidamente da una all'altra. Sanctuarium diventerà un ecosistema vivo da esplorare e saccheggiare. Con l'introduzione di gruppi di mostri legati alle regioni, un mondo condiviso con eventi pubblici e città che funzionano come punti di ritrovo, Diablo IV non ti farà soffrire la solitudine (ma non sarà meno cupo).

Le regioni sono collegate l'una all'altra, per consentire il proseguimento dell'avventura senza pause di caricamento.

Scosglen

Patria dei Druidi, questa terra costiera piovosa e verdeggiante è ricca di foreste. Licantropi attendono nel fitto del fogliame, e una nuova specie di mostri, gli Annegati, infesta le rive, trascinando vittime ignare verso la loro tomba sommersa.

Vette Frantumate

Una setta di sacerdoti devoti ha trovato rifugio nell'isolamento di questa catena montuosa, innevata e remota. Cercano l'illuminazione, ma non conoscono gli orrori che si nascondono nella rete di caverne sotto di loro.

Steppe Aride

Solo le anime più tenaci o disperate chiamano casa le dure e spietate Steppe Aride. Fa' attenzione, gli abitanti di queste terre faranno qualsiasi cosa per sopravvivere, dai piccoli furti al cannibalismo.

Hawezar

Streghe e fanatici vivono in questa palude infestata dai serpenti, cercando antichi artefatti nelle sue profondità melmose. Chi non fa attenzione si troverà presto nei guai.

Kejhistan

Come abbiamo già visto nelle precedenti visite ad Alcarnus e a Caldeum, il deserto del Kehjistan fornisce un ottimo nascondiglio ai gruppi di cultisti che scandagliano antiche rovine abbandonate in cerca di un modo per riportare in vita i Primi Maligni.


Gruppo o non gruppo

Che tu preferisca giocare in un gruppo o esplorare in solitario, Diablo IV ha quello che fa per te.

Nella campagna potrai esplorare l'intera storia al tuo ritmo o insieme agli amici. Il capogruppo tiene traccia dei progressi, per cui non ci saranno dubbi su quello che avete fatto o sulla prossima attività da intraprendere.

Anche se la maggior parte del mondo è aperta a tutti, alcune piccole aree di ogni regione sono riservate alla campagna. Dopo aver completato gli obiettivi della campagna, anche queste saranno aperte agli altri giocatori. Questo significa che potresti incontrare altri gruppi di avventurieri o imbatterti in un evento o un boss mondiale che gli altri giocatori stanno già affrontando. Non è necessario essere in un gruppo per godersi queste attività, sia che tu decida di unirti alla lotta o di proseguire nel tuo viaggio, la decisione è solo tua.

Spedizioni nell'oscurità

Le Spedizioni saranno esperienze separate e ripetibili. Se non vedi avventurieri vicino a te mentre esplori delle rovine abbandonate, puoi coinvolgere fino a quattro giocatori per affrontare sfide più difficili e ottenere ricompense più ricche.

Come da tradizione, le Spedizioni sono esperienze casuali, sia nella disposizione fisica che per quanto riguarda gli eventi. Possono tenersi all'interno o all'esterno, mescolare diversi ambienti e offrire totale libertà di esplorazione. Spostarsi da un ambiente all'altro o da una scena all'altra è un processo assolutamente fluido e senza caricamenti.

Introdurremo anche gli Obiettivi di Spedizione, che potranno aiutarti nella tua avventura e offrire maggiori ricompense e pericoli. Completando questi obiettivi, ne otterrai di nuovi, e la Spedizione potrebbe adattarsi generando nuovi nemici e sfide più impegnative. Ogni obiettivo è stato progettato per corrispondere all'identità e al carattere di ciascuna Spedizione. Ci sono centinaia di spedizioni con moltissimi eventi, di modo che ogni esperienza sia davvero unica!

Abbiamo evoluto le Spedizioni più avanzate basandole su tre punti fondamentali: varietà, profondità strategica e ruolo del giocatore. Uno dei sistemi che introdurremo oggi è quello delle Spedizioni avanzate. Trovando una chiave nel mondo di Sanctuarium, potrai potenziare una Spedizione esistente in una versione speciale dalla difficoltà maggiore, con ricompense migliori e nuovi affissi. Inserendo l'elemento della casualità, ma informando sulla difficoltà e gli affissi che ti aspettano per poter scegliere abilità ed equipaggiamento in anticipo, soddisfiamo tutti e tre questi punti, per un'esperienza di gioco unica, duratura e in costante evoluzione.


Mostri di Sanctuarium

Sai che li ucciderai, e come lo farai, ma quali sono esattamente le minacce che dovrai affrontare? Ecco alcuni dei nemici che ti aspettano in Diablo IV.

Famiglie di mostri

Per dare nuova linfa al mondo di Sanctuarium, abbiamo adottato un nuovo approccio nella creazione e progettazione dei mostri. Ogni mostro ora fa parte di una famiglia, che include diversi nemici legati da un tema e un luogo. Ecco una delle nuove famiglie, gli Annegati.

Gli Annegati sono esseri acquatici che popolano le coste di Scosglen. Non li troverai da altre parti nel mondo, quindi se vorrai dare loro la caccia, dovrai recarti qui. Ogni membro della famiglia ha una caratteristica speciale o un'abilità che si sposa a quelle degli altri membri, rendendoli più forti quando combattono in gruppo.

Affissi rinnovati

Gli affissi funzionano in modo leggermente diverso ora. Anche se troverai effetti familiari come "Ardente", l'affisso "Tiro Multiplo" ti sorprenderà per come cambia la dinamica di gioco a seconda del nemico su cui ha effetto.

Prendiamo in esame la famiglia dei Caduti. Un Caduto a distanza con Tiro Multiplo potrebbe lanciarti tre proiettili, fin qui tutto normale. Se lo stesso affisso influenza un Caduto Sciamano, però, dovrai rivedere le tue priorità quando riporterà in vita tre dei suoi alleati per volta invece di uno solo. Gli affissi dovrebbero condizionare il tuo modo di pianificare l'azione contro i nemici, e offrire diverse dinamiche di gioco a seconda dei mostri che modificano.

Ashava e boss mondiali

Se hai avuto modo di provare la demo alla BlizzCon o hai guardato con attenzione il trailer di gioco, potresti avere notato una presenza ingombrante: Ashava. Il primo dei boss mondiali è un antico demone che scruta Sanctuarium dalle profondità. Potrebbe servire più di un eroe per abbatterla.

Non solo dovrai unirti a un gruppo (o quantomeno ad altri giocatori) per sfidare Ashava, ma dovrai fare attenzione ai suoi poteri e scegliere con cura le tue abilità. Evita i suoi colpi mortali con l'abilità base Schivata e sfrutta a tuo favore la nuova dinamica di Indebolimento. I boss non sono immuni agli effetti di controllo delle creature, ma possono diventare Indeboliti, perdendo alcune delle loro capacità o rimanendo inabilitati quando una soglia viene superata. Quando si affronta Ashava, indebolirla manderà in frantumi le sue lame e ridurrà notevolmente la portata dei suoi attacchi turbinanti, rendendola meno letale per te e i tuoi alleati.


Oggetti

It’s not a Diablo game without tons of new loot to find, and we want to share a broad, top-down approach to our itemization. First, you’ll see the familiar return of most item categories:

Normali -> Magici -> Rari -> Leggendari/Completo -> Antichi -> Mitici

In Diablo IV, vogliamo che gli oggetti Leggendari siano potenti tanto quanto, se non di più, degli oggetti appartenenti a completi. Non vogliamo che ti senta legato a un particolare completo per giocare secondo il tuo stile. Gli oggetti Antichi fanno parte di un sistema che introdurremo per le Stagioni, ma lo approfondiremo in un momento successivo[BC1] . Per quanto riguarda gli oggetti Mitici, saranno così potenti che ne potrai usare solo uno per volta, per cui scegli con cura il tuo!

Per quanto riguarda le statistiche di combattimento, abbiamo semplificato le operazioni. I giocatori dovrebbero passare più tempo a pensare a come le statistiche cambiano il modo di giocare, invece che a risolvere operazioni aritmetiche. Attacco e Difesa rappresentano le basi: una statistica aumenta i danni inflitti, l'altra riduce i danni subiti.

Statistiche più complesse come Velocità d'attacco o Riduzione dei danni in mischia continueranno a esistere, ma sono valori che possono condizionare l'approccio al combattimento in modo non solo numerico. Anche se continuano ad aumentare i danni inflitti o a ridurre quelli subiti, lo faranno in modi che ti inviteranno a considerare il campo di battaglia o le migliori abilità da usare in diverse situazioni.

Alcuni oggetti miglioreranno singoli talenti, funzionando come dei punti assegnati a essi. Se vuoi potenziare al massimo Sminuzzamento, lo potrai fare con abilità, talenti e oggetti!

Poteri leggendari

I Leggendari dovrebbero modificare la dinamica delle abilità, e questo è l'approccio adottato in Diablo IV. Il modo migliore per illustrarlo è recensire alcuni poteri su cui abbiamo lavorato per l'abilità Teletrasporto dell'Incantatrice.

Un Leggendario può aumentare la Difesa per breve tempo dopo Teletrasporto, rendendo l'abilità un ottimo strumento di fuga. Un altro può aumentare i danni per lo stesso periodo, rendendola adatta a lanciarsi nella mischia. Un terzo può rimuovere il tempo di recupero di Teletrasporto, ma renderne la destinazione casuale, fornendo una mobilità molto elevata, ma imprevedibile. Infine, abbiamo un potere che aggiunge un effetto di danni ad area contro i nemici vicini al punto di arrivo.

Combinare tutti questi Leggendari può provocare risultati selvaggi e soddisfacenti, e toccherà a te (e a un pizzico di fortuna) scegliere quali combinare.

Rune

Le Rune sono tornate, più in forma che mai! In Diablo IV, le Rune corrispondono a un ulteriore livello di personalizzazione dell'equipaggiamento. Sono di due tipi: Condizioni ed Effetti. Combinare una Condizione con un Effetto ti consente di creare il tuo Potere Leggendario. Ci sarà una grande varietà di Rune, e non vediamo l'ora di scoprire tutte le combinazioni che nasceranno.


Domande frequenti

Non abbiamo risposto a qualche domanda? Consulta le domande frequenti.

D: Sarà possibile commerciare?
R: Sì. Stiamo ancora lavorando ai dettagli, ma sappiamo che è una richiesta importante della community e vogliamo introdurre un sistema di commercio senza snaturare l'esperienza di ritrovamento degli oggetti.

D: Ci saranno i clan?
R: Sì! I clan saranno una delle funzioni principali di Diablo IV.

D: Ci sarà il PvP?
R: Sì. Alcune aree del mondo offriranno esperienze PVP facoltative in cui dovrai guardarti le spalle.

D: Ci saranno le Stagioni?
R: Sì. Le Stagioni torneranno, e vorremmo che influissero molto sulla dinamica di gioco. Ulteriori dettagli in futuro.

D: Ci sarà la modalità Hardcore?
R: Sì. Adoriamo questa funzione, fin dal suo inizio come sfida autoimposta dei giocatori nel Diablo originale.

D: Diablo IV sarà disponibile su console?
R: Stiamo lavorando con i nostri partner per rendere disponibile Diablo IV su PC e console, fra cui Xbox One e PS4. Al momento non sono previste altre piattaforme.

D: Ci sarà [funzione di gioco che non abbiamo ancora menzionato]?
R: Sappiamo che avete molte domande sulla forma finale di Diablo IV. Abbiamo lavorato molto sulla grafica, le storie e i sistemi mostrati finora, ma la strada è ancora lunga, siamo all'inizio del processo di sviluppo. Quello che abbiamo mostrato è una panoramica. Continuando per creare il prossimo capitolo di Diablo, è probabile che molte cose cambieranno.


Molto da condividere, molto su cui lavorare

Diablo IV è nelle prime fasi di sviluppo, ma non vedevamo l'ora di condividere i nostri progressi. Non sappiamo quando le prime versioni saranno disponibili al pubblico, ma vi terremo aggiornati ogni trimestre sul sito della community di Diablo e sui forum.

Abbiamo molto da fare e dobbiamo scatenare l'inferno. Non vediamo l'ora di vedervi sul campo!

Articolo successivo
World of Warcraft
5h

Calendario delle Risse PvP del 2019

Gioca sui tuoi campi di battaglia PvP preferiti con l'emozione delle Risse PvP! Continua a leggere per scoprirne di più.