World of Warcraft

L'Ala 2 della Battaglia di Dazar'alor in modalità Ricerca delle incursioni è disponibile!

L'Ala 2 della Battaglia di Dazar'alor in modalità Ricerca delle incursioni è disponibile!

Continua l'assalto al cuore dell'Impero degli Zandalari, mentre l'Alleanza si addentra sempre più in profondità a Dazar'alor per affrontare Re Rastakhan.

Ricerca delle Incursioni - Ala 2 disponibile

L'Ala 2 in modalità Ricerca delle Incursioni è ora disponibile per i personaggi che hanno raggiunto il livello 120 e hanno un livello oggetti di almeno 350. Per metterti in coda per questa nuova avventura, unisciti semplicemente tramite la Ricerca Gruppi (I) come guaritore, difensore o assaltatore. Per saperne di più su ogni boss dell'ala, vai alla scheda Incursioni nella Guida alle Avventure (Maiusc+J).

Nel cuore di Zuldazar, la situazione si capovolge e i giocatori dell'Orda ripercorrono la storia (nella quale affronteranno tre scontri diversi) dal punto di vista dell'Alleanza. Durante questo intermezzo, Patto della morte, i personaggi dell'Orda si trasformeranno in soldati della fazione opposta (con tanto di abilità razziali) in base alla propria razza:

Elfi del Sangue: la maggior parte dei personaggi Elfi del Sangue si trasformerà in Umani, mentre i Cacciatori di Demoni diventeranno Elfi della Notte.
Goblin: i Goblin si trasformeranno in Gnomi, a eccezione dei Cacciatori e degli Sciamani, che diventeranno Nani.
Tauren di Alto Monte: la maggior parte dei personaggi di questa Razza Alleata si trasformerà in Draenei, mentre i Druidi diventeranno Elfi della Notte.
Orchi Mag'har: gli Orchi Mag'har, un'altra Razza Alleata, si trasformeranno in Nani Ferroscuro.
Nobili Oscuri: questa Razza Alleata si trasformerà in Elfi della Notte con l'eccezione degli Stregoni, che si trasformeranno in Umani.
Orchi: questi personaggi si trasformeranno in Nani (c'è un certo cambio di prospettiva).
Pandaren: i Pandaren rimarranno tali.
Tauren: la maggior parte dei Tauren si trasformerà in Draenei, mentre i Druidi diventeranno Elfi della Notte.
Troll: i Troll si trasformeranno in Elfi della Notte, eccezion fatta per gli Sciamani Troll, che diventeranno Draenei, e per gli Stregoni, che si trasformeranno in Umani.
Non morti: questi personaggi si trasformeranno in Umani.

Assisti all'ultima difesa di Re Rastakhan contro i sanguinari invasori dell'Alleanza.


Opulenza
Opulenza

Molto tempo fa, Re Dazar incantò la sua tesoreria dorata per attaccare chiunque si avvicinasse, eccetto il suo legittimo proprietario. Molti ladri impreparati sono stati uccisi dalle stesse ricchezze che bramavano, impartendo un'importante lezione a coloro che osavano rubare al trono.

Conclave dei Prescelti
Conclave dei Prescelti

Nelle profondità di Dazar'alor si cela una sala costruita per onorare sei dei più grandi Loa di Zandalar, protetta dai loro fedeli più devoti. Gli invasori che osano profanare questo luogo vengono attaccati con una furia primordiale mai vista.

Re Rastakhan
Re Rastakhan

Per oltre duecento anni, Re Rastakhan ha governato l'Impero degli Zandalari. Dopo la caduta di Rezan, segue un nuovo patrono: Bwonsamdi, il Loa della Morte. L'oscuro patto che ha stretto con lui gli fornisce una forza immensa per spazzare via i suoi nemici... ma a quale costo?

L'Alleanza si addentra nel cuore di Dazar'alor per affrontare tre scontri che porteranno alla battaglia contro il re degli Zandalari, Rastakhan, nella sala del trono.

Antichi tesori si nascondono nelle sale più profonde di questo palazzo. Tuttavia, occorre fare attenzione: sono protetti dall'ira dei Loa.

Opulenza
Opulenza

Molto tempo fa, Re Dazar incantò la sua tesoreria dorata per attaccare chiunque si avvicinasse, eccetto il suo legittimo proprietario. Molti ladri impreparati sono stati uccisi dalle stesse ricchezze che bramavano, impartendo un'importante lezione a coloro che osavano rubare al trono.

Conclave dei Prescelti
Conclave dei Prescelti

Nelle profondità di Dazar'alor si cela una sala costruita per onorare sei dei più grandi Loa di Zandalar, protetta dai loro fedeli più devoti. Gli invasori che osano profanare questo luogo vengono attaccati con una furia primordiale mai vista.

Re Rastakhan
Re Rastakhan

Per oltre duecento anni, Re Rastakhan ha governato l'Impero degli Zandalari. Dopo la caduta di Rezan, segue un nuovo patrono: Bwonsamdi, il Loa della Morte. L'oscuro patto che ha stretto con lui gli fornisce una forza immensa per spazzare via i suoi nemici... ma a quale costo?

Dai un'occhiata all'anteprima e al calendario di sblocco dell'incursione Battaglia di Dazar'alor qui.

Articolo successivo
World of Warcraft
10h

Hotfix: 16 luglio 2019

Ecco un elenco di hotfix che risolvono alcuni problemi relativi a World of Warcraft: Battle for Azeroth.