StarCraft II

Ricordi dell'HomeStory Cup del team di StarCraft

Ricordi dell'HomeStory Cup del team di StarCraft

I vecchi fan di StarCraft II si staranno già sfregando le mani per l'impazienza. Indipendentemente dalla provenienza, hanno già liberato il calendario e stanno scegliendo gli snack con cui assistere all'HomeStory Cup XVIII, che ormai è dietro l'angolo.

L'HSC è più di un torneo di StarCraft, è una festa, una celebrazione dei giocatori e della community, in cui tutti possono abbassare la guardia, essere se stessi e condividere l'amore per StarCraft II.

Sei un fan recente di StarCraft II? Ne rimarrai deliziato. Questo torneo è diverso da qualsiasi altra cosa. Anche a Blizzard siamo dei grandi fan dell'HSC. Per introdurre l'HSC XVIII, ho chiesto al team dei giochi classici quale fosse il loro ricordo preferito dell'HomeStory Cup. Ecco alcune delle loro risposte.

Quello che mi piace di più dell'HomeStory Cup sono le interazioni scherzose tra commentatori e giocatori. Mi piace quel tipo di senso dell'umorismo giocoso. Credo che iNcontroL sia particolarmente bravo, mi ricordo che durante l'HomeStory Cup XV ha chiesto a HeroMarine di valutare le mappe in arrivo, e lui si è basato sul fatto che la mappa consentisse o meno dei rush di Mietitori (ci avrebbe giocato uThermal, che adora i Mietitori). Tutte le mappe consentivano rush di Mietitori, per cui erano tutte ottime mappe.

Chris Fugate, progettista di gioco

Quando tutti sono saltati in una fontana completamente vestiti dopo l'HSC X, e poi il campione li ha raggiunti con il trofeo? È stata una celebrazione molto divertente, che ha mostrato come l'HSC sia composta da amici che si divertono e dalle storie che creano insieme.

Andrew Dunne, responsabile della community

All'HomeStory Cup XIV, durante una partita qualsiasi della fase a gruppi su Stazione Dasan, Scarlett ha aperto con un rush di Droni, e i due giocatori si sono ritrovati con 15 rifornimenti in totale. La partita, però, è continuata, e fino all'ultimo secondo è stata piena di azione e non si sapeva chi avrebbe vinto. Questo scontro, che per me è stata la miglior partita del 2016, rappresenta al meglio la peculiarità di Stazione Dasan e lo spirito incosciente dell'HomeStory Cup.

Kevin Dong, progettista di gioco associato

Per altri momenti come questi, legati al gioco o no, segui l'HomeStory Cup XVIII a partire dal 22 novembre alle 13:00 CET (04:00 PST). Per ulteriori informazioni sul torneo, visita il sito dell'HomeStory Cup e Liquipedia per rimanere aggiornato su gruppi e tabelloni, e non perderti l'azione su TakeTV, TakeTV2 e Twitch. Ovviamente, non dimenticare di seguire @esportstarcraft su Twitter.

Articolo successivo
World of Warcraft
7h

Evento bonus: Viaggi nel Tempo di The Burning Crusade

La celebre incursione Tempio Nero è ora parte dei Viaggi nel Tempo: The Burning Crusade! Unitevi a un gruppo di campioni e avventuratevi nelle Terre Esterne per affrontare nuovamente Illidan e la sua corte.