Overwatch

Ecco i bozzetti alla base del modello Ashe Cappuccetto Rosso

Ecco i bozzetti alla base del modello Ashe Cappuccetto Rosso

Il bozzettista di Overwatch Qiu Fang ha una passione per i personaggi licenziosi e indipendenti. Quattro anni fa, quando era uno studente d'arte che aspirava a diventare un bozzettista di personaggi, Fang cominciò un progetto personale che raffigurava uno sgangherato gruppo di cacciatori nomadi. I bozzetti mostravano un attento controllo dei colori tenui e una linea precisa, e i piccoli dettagli dell'equipaggiamento, assieme a una tecnologia improvvisata, lasciavano intuire un mondo che andava oltre le immagini.

Fang era fiero del suo lavoro, ma non poteva immaginare cosa sarebbe successo poco dopo: il team di Overwatch scoprì il suo lavoro e lo reclutò.

"Ogni cosa all'interno del progetto di Qiu sembrava avere una funzione," afferma il bozzettista David Kang, imbattutosi nel lavoro di Fang sul sito web ArtStation. "Mi piaceva molto il fatto che avesse un sacco di esperienza non solo nel fantasy, ma anche nella tecnologia meccanica."

Dopo una serie di colloqui andati a buon fine, Fang lasciò la scuola per unirsi a Blizzard. Ora sfrutta i suoi notevoli talenti artistici per portare ogni giorno in vita il mondo di Overwatch. Fang si è gentilmente messo a nostra disposizione per discutere di uno dei suoi recenti progetti, Ashe Cappuccetto Rosso: una fiaba popolare diventata modello, introdotto con l'evento dell'Anniversario di Overwatch di quest'anno.

 

Ciao, Qiu! Puoi condividere con noi la storia che ha portato alla nascita di Ashe Cappuccetto Rosso?

Era un mio pallino sin da quando abbiamo cominciato a progettare i modelli di Ashe. Nella mia testa c'era questa versione super tosta di Cappuccetto Rosso nella quale era riuscita a sottomettere il lupo ed era diventata una fuorilegge; Ashe, risoluta e sfacciata, era perfetta per questo ruolo.

Perché proprio Cappuccetto Rosso? Quale parte della storia aveva catturato la tua attenzione?

La prima volta che ho visto Ashe ho pensato che desse l'idea di essere una cacciatrice davvero tosta, con la sua arma. Da quel punto in poi, il tema di Cappuccetto Rosso e del lupo cattivo si è evoluto naturalmente.

Il mio obiettivo nello sviluppo del design di un personaggio è creare un senso di storia che contribuisca al mondo di gioco. I modelli sono una sfida divertente, dal momento che si ha a che fare con un personaggio già esistente, dotato di una personalità ben definita. È bello pensare a questi eroi che vivono una vita diversa in un universo parallelo.

Potresti spiegarci meglio quali sono state le difficoltà nella creazione di questo modello?

C'erano due sfide principali per questo modello: trovare supporti grafici adatti e interessanti per l'aspetto estetico e decidere come lavorare sul lupo cattivo. Voglio condividere con voi una cosa particolare. Uno dei denti scheggiati del lupo cattivo si trova in un braccialetto attorno al braccio di Ashe... Il lupo non ha neanche fatto in tempo a togliersi il travestimento da nonna.

Un'altra sfida è stata creare un costume da Cappuccetto Rosso con un vestito bianco per Ashe senza che sembrasse un costume di Carnevale da due soldi. Alla fine, ho optato per qualcosa di vissuto, con strappi e squarci, oltre a un corsetto protettivo in cuoio. Ho immaginato che avesse vissuto e cacciato nella foresta per anni, e questo mi ha aiutato a creare un collegamento tra l'attitudine scontrosa del personaggio e l'innocente vestito bianco.

Per B.O.B., invece, la chiave è stata trovare il giusto bilanciamento tra "nonna" e "lupo robot". Non avrei mai pensato che un giorno avrei fatto così tante ricerche su vestaglie e cuffie da notte...

Ti sei divertito, in generale, a lavorare su questo modello?

Mi sono divertito un sacco a creare questo modello. È stato bellissimo lavorarci!

///

Vuoi far diventare la tua Ashe una scontrosa cacciatrice dei boschi? Ashe Cappuccetto Rosso e molti altri modelli dell'Anniversario di Overwatch saranno sbloccabili fino al 9 giugno 2020.

Articolo successivo

Notizie in evidenza