Heroes of the Storm

NOTE DELLA PATCH DI HEROES OF THE STORM - 9 FEBBRAIO 2018

NOTE DELLA PATCH DI HEROES OF THE STORM - 9 FEBBRAIO 2018

È disponibile la nuova patch di Heroes of the Storm, che include cambi al bilanciamento di Maiev, la Custode.


Vai alla sezione:


Eroi

Assassini
Maiev


Assassini

Maiev

Divider_Hero_Maiev.png

Statistiche

  • Danni inflitti dagli attacchi base ridotti da 162 a 150.
  • Salute massima base aumentata da 2.150 a 2.236.
  • Rigenerazione di Salute aumentata da 4,48 a 4,66.

Abilità

  • Ventaglio di Lame (Q)
    • Danni diminuiti da 180 a 170.
  • Salto della Custode (D)
    • Non fornisce più Resistenza passiva.

Talenti

  • Livello 1
    • Cimelio di Naisha (attivo)
      • I rimbalzi non infliggono più danni bonus.
  • Livello 16
    • Assalto Corazzato (passivo)
      • Bonus ai danni fisici ridotto dal 35% al 25%.
      • Ora si attiva se Maiev ha un qualsiasi bonus alla Resistenza.
Commento degli sviluppatori: Maiev è arrivata nel Nexus a compiere il suo dovere (come è giusto che sia), ma forse lo sta facendo in modo troppo... letale. La sopravvivenza della Custode è attualmente troppa, il che le consente di avere Ventaglio di Lame a disposizione un po' troppo spesso, ignorando le minacce nemiche. Per risolvere questo problema abbiamo rimosso la Resistenza ottenuta con Salto della Custode, diminuendo leggermente i danni inflitti e costringendola così a rimanere un po' più a lungo nel vivo del combattimento per abbattere i nemici. Dopo questi cambiamenti, continueremo a tenerla d'occhio per essere sicuri che possa sopravvivere abbastanza da svolgere correttamente il suo ruolo da assassino da mischia, senza che i suoi nemici si trovino senza opzioni per contrastarla.

Torna in cima

InvisibleDividerLine_800x50.png

Articolo successivo
World of Warcraft
4 g.

WoW Classic: boss esterni e sistema dell'Onore in PvP disponibili

Preparati a mettere alla prova le tue abilità in WoW Classic. Ora sono disponibili il sistema dell'Onore in PvP e i boss esterni Lord Kazzak e Azuregos.