Heroes of the Storm

Concetti base: il progresso di squadra (parte 2)

Concetti base: il progresso di squadra (parte 2)

Salve, amici! Nella puntata precedente dei Concetti Base incentrata sul progresso di squadra vi abbiamo dato informazioni specifiche su come funzionano i PE nel Nexus e sul flusso generale del gioco. In questa puntata, approfondiremo la questione con il seguente argomento:

Come sempre, vi invitiamo a sfruttare il tutorial all'interno del gioco per iniziare a giocare. Speriamo che, tra le informazioni che vi forniamo in questa serie e l'esperienza che acquisirete lì, presto sarete i migliori sul campo di battaglia, aiutando i vostri compagni di squadra con i consigli di cui anche loro hanno bisogno.

Divider_SkyShapes.png

STRATEGIE PER ACCUMULARE E USARE I PE

Nella parte 1 della nostra guida al progresso di squadra, abbiamo discusso dell'importanza dei PE e di come il flusso del gioco influenzi i punti su cui la squadra si deve concentrare nei diversi momenti della battaglia. In questa puntata, vogliamo portare la vostra attenzione sull'uccidere i servitori e sul cosa fare quando la squadra è in svantaggio in termini di giocatori o livello.

Inline1.png


Esperienza senza fatica

Il modo più facile e comodo per accumulare PE all'inizio di uno scontro è essere presenti (all'interno del campo visivo) quando un servitore viene ucciso o infliggere un colpo letale (per i personaggi con abilità d'attacco a distanza). Non è raro vedere squadre che puntano aggressivamente alla base nemica, ma questo non è necessario per accumulare i PE dei servitori. Le strategie più aggressive sono efficaci per le squadre con più esperienza e che comunicano nel migliore dei modi, mentre per i principianti è consigliabile una strategia difensiva. Ciò è particolarmente vero per coloro che affrontano da soli una corsia, che faranno bene ad assicurarsi che il combattimento con i servitori avversari non avvenga a troppa distanza da un proprio forte, così da potersi ritirare in sicurezza se le cose dovessero mettersi male.

Inline2.jpg

Consiglio n. 1

È possibile accumulare PE per l'uccisione dei servitori, anche se si è lontani, quando si infligge il colpo letale. Abilità a distanza come Globo dell'Annientamento di Azmodan possono approfittare di questa meccanica per accumulare esperienza da due corsie vicine contemporaneamente.

Consiglio n. 2

Il Simbionte di Abathur accumula PE allo stesso modo di un eroe normale. Approfittatene per posizionarlo in modo strategico e accumulare esperienza da due corsie.

Picchi di energia

Con i talenti di livello maggiore, gli eroi sperimenteranno dei picchi di energia che andranno capitalizzati a seconda delle situazioni. Man mano che acquisterete familiarità con Heroes, noterete le differenze tra i diversi picchi. Per esempio, Nazeebo raggiunge un picco a livello 20 (Infezione Vile), mentre Ragnaros a livello 16 (Bruciatore di Giganti). Imparare i picchi dei diversi personaggi aiuta ad aumentare la confidenza con cui prendere la giusta decisione a seconda del momento della battaglia. Controllate sempre gli eroi gratuiti giocabili: quando la selezione cambia, quegli eroi saranno mostrati in cima alla pagina degli eroi.

Consiglio

Se siete in vantaggio in una corsia, cercate delle opportunità per tenere lontani gli eroi avversari in modo che non accumulino esperienza. Avere più PE di loro apre prospettive più redditizie per la vostra squadra.

Considerare le alternative

Durante le battaglie nel Nexus, ci saranno momenti in cui la vostra squadra sarà in svantaggio in termini di livello. Ricordate sempre che le squadre possono allungarsi troppo o cercare troppo velocemente delle uccisioni facili, e questo può dare alla squadra in svantaggio l'opportunità di recuperare.

Quando una squadra è in svantaggio in termini di giocatori o livello, dovrebbe considerare delle modalità alternative per accumulare PE invece di attaccare i punti di conflitto più importanti. Nel caso in cui una squadra fosse in svantaggio di un giocatore o due e un obiettivo diventasse disponibile, sicuramente i giocatori restanti non vedrebbero l'ora di impadronirsene. Invece, una strategia più sicura consisterebbe nell'usare quel tempo per conquistare un campo di mercenari o per continuare a uccidere servitori lontano dall'obiettivo che ha attirato tutta la squadra avversaria. In questo modo, anche se perde un obiettivo, la squadra in svantaggio non rischia di perdere ulteriori PE combattendo senza speranza di farcela o di mantenere inalterato lo svantaggio. Al contrario, avrà continuato ad accumulare PE e avrà dato a tutti la possibilità di raggrupparsi meglio per l'obiettivo successivo.

Divider_SkyShapes.png

GRAZIE DI AVER LETTO!

Nelle puntate precedenti di Concetti base abbiamo discusso di cosa differenzia Heroes of the Storm dagli altri MOBA e offerto delle analisi dei campi di battaglia. Speriamo in quest'ultima puntata di avervi dato delle informazioni utili a farvi fare i passi giusti in battaglia. Saluti a tutti, ci vediamo nel Nexus!

Articolo successivo

  1. Shadowlands: Un approfondimento della nuova interfaccia utente per la schermata di creazione del personaggio
    World of Warcraft
    13h

    Shadowlands: Un approfondimento della nuova interfaccia utente per la schermata di creazione del personaggio

    La pubblicazione di Shadowlands ha fornito una nuova opportunità per riprogettare e ottimizzare il processo di creazione del personaggio. Sbircia dietro le quinte con il progettista interfaccia utente senior Jeff Liu, scoprendo di più sulle idee alla base del processo.

Notizie in evidenza