Diablo IV

Una lettera dal direttore di gioco - BlizzCon 2019

Una lettera dal direttore di gioco - BlizzCon 2019

Cara famiglia di Diablo,

vogliamo ringraziarvi per il successo della BlizzCon. Abbiamo svelato il filmato di annuncio per mostrarvi la direzione dello sviluppo creativo. Speriamo che vi sia piaciuto.

Abbiamo anche mostrato il trailer della dinamica di gioco che presenta classi, mostri e mondo di gioco, invitando i giocatori a unirsi a noi nel viaggio verso Diablo IV. Dalle domande e dall'interesse suscitato, online e di persona, sappiamo che volete saperne di più.

Le file per giocare alla demo e accedere alla Dark Gallery sono state interminabili per tutto il weekend, e siamo stati travolti dalla reazione di streamer, media, ma soprattutto dei fan. Abbiamo incontrato moltissime persone che volevano giocare di nuovo alla demo, e le storie che avete condiviso con noi su quello che Diablo ha rappresentato nella vostra vita ci hanno commosso e restano con noi.

Durante questa settimana abbiamo esaminato il feedback della BlizzCon, e ci sono molto piaciute le discussioni approfondite su grafica, funzioni, sistemi e mondo di Diablo IV. Abbiamo in programma un aggiornamento interessante per febbraio del prossimo anno, e non vediamo l'ora di condividere il dietro le quinte del processo di sviluppo a cadenza regolare nei prossimi mesi.

Sappiamo anche che c'è un argomento più pressante degli altri. Vogliamo che sappiate che nei nostri uffici sono in corso le stesse vostre discussioni in merito a oggetti e statistiche (leggiamo tutto, sia sui forum ufficiali che su siti esterni!). Per noi è molto importante procedere nel modo giusto, e il nostro progettista dei sistemi David Kim pubblicherà un aggiornamento al riguardo nelle prossime settimane, condividendo impressioni, domande e chiarimenti.

Ancora una volta, da parte di tutto il team, vi ringraziamo con tutto il cuore per una BlizzCon 2019 davvero indimenticabile.

Ave, Lilith. Ci vediamo all'inferno!

Luis Barriga,

Direttore di gioco, Diablo IV

Articolo successivo

  1. Cosa succede in gioco a inizio ottobre
    Dentro la Blizzard
    7h

    Cosa succede in gioco a inizio ottobre

    Tra gli angeli del Paradiso Celeste di Diablo, la storia dell'Arcangelo Malthael serve come duro monito di cosa può diventare chi abbandona la saggezza in funzione del fanatismo privo di apertura mentale. Nella sua missione di porre fine all'Eterno Conflitto in ogni modo possibile, Malthael si è scordato dello scopo più grande, ha tradito il Paradiso Celeste e ha segnato il suo stesso destino. È importante tenere conto del quadro completo e non perdere mai di vista l'obiettivo al punto da perdersi cosa c'è di fronte a sé. Per fortuna, c'è il nostro blog ad aiutarti a tenere traccia di tutto ciò che ti aspetta!

Notizie in evidenza