BlizzCon

Lo spazio dedicato a diversità e inclusione torna alla BlizzCon

Lo spazio dedicato a diversità e inclusione torna alla BlizzCon

Siamo lieti di annunciare che lo spazio dedicato al dialogo su diversità e inclusione (D&I) farà il suo ritorno alla BlizzCon. Quest'anno ci divertiremo ancora di più, introducendo un'esperienza che abbiamo chiamato Inclusion Nexus, che include interventi e attività organizzate.

Lo scopo del "Diversity Meet-Up" dell'anno scorso era facilitare una discussione aperta sul tema dell'inclusione nell'ambito dei videogiochi. Vogliamo ripetere l'esperienza e mettere in luce le iniziative "D&I" di Blizzard. Due dei maggiori punti di forza della nostra comunità sono la sua varietà e la sua globalità. Riteniamo importante che i nostri giocatori e i nostri dipendenti provengano da diversi background. Diamo il meglio di noi quando abbracciamo il nostro geek interiore accogliendo le diversità che ci rendono unici. Per quanto riguarda la gestione dell'azienda, ci rivolgiamo continuamente ai nostri valori fondamentali. Motti come "Ogni voce conta", "Pensare globalmente" e "Decidere con responsabilità" sono condivisi da Blizzard da tempo e sono parte integrante della nostra cultura aziendale.

Era quindi naturale che lo spazio dedicato alla diversità all'interno della BlizzCon, la nostra più importante manifestazione, si sarebbe evoluto nel 2018. Come il Diversity Meet-Up, l'Inclusion Nexus è un'opportunità per la community di incontrare lo staff di Blizzard e condividere le proprie esperienze su temi legati all'inclusione. Inoltre, quest'anno introdurremo nuove attività per stimolare il dialogo. Alcuni membri di Blizzard parleranno come ospiti e ci saranno tavoli organizzati da gruppi chiave per la D&I di Blizzard: Women's Advisory Council, LGBTQ Council e Blizzard Veterans Group. Ci saranno quiz sulla storia dei giochi di Blizzard e su diversità e inclusione. Per raccogliere la voce di tutti, ci sarà anche una parete per graffiti a tema D&I.

Siamo costantemente ispirati dai nuovi modi in cui i nostri giocatori accolgono la diversità e dimostrano l'apertura della community di gioco. Speriamo che l'Inclusion Nexus diventi un ulteriore strumento per farlo, svelando nuovi tipi di eroe alla BlizzCon.

Continua a seguirci per scoprire dove si trova l'Inclusion Nexus sulla mappa della BlizzCon 2018, che sarà pubblicata più avanti nel corso del mese.

Articolo successivo
World of Warcraft
14h

Hotfix: 12 luglio 2019

Ecco un elenco di hotfix che risolvono alcuni problemi relativi a World of Warcraft: Battle for Azeroth.